Questa città-stazione restaurata ti darà la sensazione di essere un antico viandante del periodo Edo

Grazie ai recenti progetti di restauro in Unuma-juku la via Nakasendo torna a rivivere.

Sono aperte al pubblico la waki-honjin (locande secondarie per i passanti dignitari) e la Machiya Hall, dove si possono notare le caratteristiche distintive dello stile machiyazukuri (l’architettura delle antiche residenze mercantili) come gli udatsu (mura tagliafuoco) e le pavimentazioni in terriccio doma.
Da non perdere i magazzini del birrificio Kikukawa, che sono stati designati Beni Tangibili di Rilievo Nazionale.
Le mura di protezione udatsu, originariamente eretti per evitare che gli incendi si propagassero tra edifici attigui, hanno assunto nel tempo un uso decorativo, venendo utilizzati per mostrare il potere di una casata. Si pensa che gli udatsu di Unuma-juku siano stati ispirati a quelli della waki-honjin (locanda sussidiaria) di Ota-juku.

  • Vita e Cultura
  • Primavera
  • Estate
  • Autunno
  • Inverno

Informazioni essenziali

Indirizzo

1-137 Unumanishimachi, Kakamigahara, Gifu (Main ruin "Unuma-juku waki honjin")

Giapponese:
岐阜県各務原市鵜沼西町1-137 (鵜沼宿脇本陣)

Sito web Visit Website