Condividi

Vuoi conoscere e sperimentare l'anima degli artigiani giapponesi? Gifu è la patria delle tradizioni tramandate da tempi lontani e che rimangono vive ancora oggi. L'artigianato di alto livello contiene lo stesso spirito che gli antenati riversavano nella lavorazione in passato; tecniche di pesca con cormorano che si tramandano di generazione in generazione da oltre 1.300 anni e il ji-kabuki, il passatempo preferito degli agricoltori del periodo Edo per guardare attori non professionisti. Sperimenta in prima persona la cultura e le tradizioni della Gifu antica e prova anche a creare qualcosa del passato con le tue stesse mani.

1
Pittura su ceramica
2
Museo del mosaico di Tajimi
3
Cutler SANSYU / Museo Seki Hamono
4
Workshop di forgiatura di lama di caccia G.SAKAI
5
Camminare in Udatsu muro quartiere storico
6
Produzione di Washi
7
Passeggiando per Kawaramachi
8
Nagaragawa fiume Cormorano
Giorno 1

Pittura su ceramica (Durata: 2 ~ 3 ore)

Pottery Painting
Pittura su ceramica

Grazie ad un ambiente naturale ricco e un’argilla eccellente, Tajimi vanta la reputazione di più importante città della ceramica in Giappone, con oltre 1.300 anni di storia. Tutt’oggi sono molti gli atelier di ceramisti raggruppati in alcune zone della città, tra negozi di ceramica adornati di forno e gallerie. Con un tour guidato si possono visitare gli studi di ceramica, per imparare tutto sul mestiere. Prova a dipingere tu stesso una tua ceramica, che ti verrà poi spedita a casa dopo circa un mese.

1
Pittura su ceramica

Tajimi Sta. – Mosaic Tile Museum Tajimi

20 minuti con autobus Totetsu

Museo del mosaico di Tajimi

Museo del mosaico di Tajimi ha ben 10.000 esposizioni dedicate alla produzione di piastrelle. Il museo stesso è un vero spettacolo da vedere. Si possono anche comprare souvenir di ceramica fatti a mano da portare come ricordo del viaggio a Tajimi. Ci si innamora di questo museo molto particolare e della prospettiva unica che offre sul mondo colorato dei mosaici.

2
Museo del mosaico di Tajimi

Soggiorno a Tajimi

Giorno 2

Tajimi – Cutler SANSYU / Museo Seki Hamono o G.SAKAI

In treno
*Verifica il sito Voyagin per maggiori informazioni.

Cutler SANSYU / Museo Seki Hamono

Il negozio di lame Sanshu è stato fondato nel 1938 vendendo e a riparando spade militari. Oggi, a “Cutler Sanshu”, l’idea non è solo quella di vendere i coltelli, ma anche presentare l’anima e le tecniche che stanno dietro ad ogni pezzo. Se ti interessa l’artigianalità delle spade giapponesi tradizionali, non perdere il tour di Sanshu sulle spade, sulla creazione di forbici o le dimostrazioni iai.

3
Cutler SANSYU / Museo Seki Hamono

o

Workshop di forgiatura di lama di caccia G.SAKAI

Prova l’emozione di creare un tuo coltello. Scegli tra un coltello da caccia o un coltello da cucina e mettiti al lavoro per creare il tuo capolavoro. Il workshop fornisce una serie completa di strumenti di lavoro e un professionista che ti guiderà nel lavoro in tutta sicurezza. Sapendo come utilizzare e affilare i coltelli correttament, il tuo coltello può essere finito il giorno stesso.

3
Workshop di forgiatura di lama di caccia G.SAKAI

Cutler SANSYU / Museo Seki Hamono o G.SAKAI – Museo tradizionale della spada di Seki

In treno o a piedi

Museo tradizionale della spada di Seki

Vivi la storia e la tradizione di un’arte antica 700 anni presso il museo tradizionale della spada di Seki. Una volta al mese è possibile assistere dal vivo alla forgiatura. Oppure, per un evento molto speciale, vieni il 2 gennaio quando si tiene la cerimonia uchizome-shiki, la prima forgiatura dell’anno, con i maestri di spade vestiti in abito tradizionale bianco che lavorano chili di acciaio grezzo in una cascata di scintille.

4
Museo tradizionale della spada di Seki

Hamonokaikan-mae – Mino

15 minuti sulla linea Nagaragawa

Soggiorno nella città di Mino

Giorno 3

Camminare in Udatsu muro quartiere storico

Un tempo vivace quartiere mercantile, la città di Mino è divenuta famosa per la produzione di mino washi. Mino washi è un tipo di carta tradizionale che si è sviluppata grazie alla ricca natura e ai limpidi fiumi dell’area. Il successo portato della mino washi ha consentito alla città di costruire e mantenere le mura di udatsu, simbolo ricchezza nel periodo Edo.

5
Camminare in Udatsu muro quartiere storico

Produzione di Washi

La città di Mino è una città storica per la produzione di carta washi nella prefettura di Gifu, con una tradizione di 1300 anni. Il metodo tradizionale di produzione di washi è stato riconosciuto come patrimonio culturale immateriale UNESCO, mentre la produzione di mino washi è risocnosciuta come un mestiere tradizionale dal Ministero del Commercio Internazionale e dell’Industria, per il ruolo fondamentale che ha svolto nella cultura e nella storia giapponese. Perché non provare a creare mino washi con le proprie mani?

6
Produzione di Washi

Mino-Gifu Sta

50 minuti con autobus Gifu

Passeggiando per Kawaramachi

Walking around Kawahara
Passeggiando per Kawaramachi

Assapora un’atmosfera unica e rilassante passeggiando tra le vecchie vie del quartiere Kawaramachi. Fermati in uno dei negozi di artigianato locale per un souvenir fatto a mano e unico nel suo genere. Fai una piacevole passeggiata nella zona per scoprire tutto ciò che può offrirti; di certo se ne rimane affascinati.

7
Passeggiando per Kawaramachi

Nagaragawa fiume Cormorano

Chi visita Gifu tra l’11 e 15 ottobre si assicuri di non perdere l’ukai – la pesca di pesce ayu realizzata con torce e cormorani con ben 1300 anni di storia. Assisti allo spettacolo che Charlie Chaplin stesso venne a vedere non una, ma ben due volte! Con il castello di Gifu che fa da sfondo, si rimane estasiati dalla magia delle fiamme che danzano nella notte tra uccelli e maestri di pesca.

8
Nagaragawa fiume Cormorano

Soggiorno in Gifu

MAPPA